Sesso tra professoressa e studente minorenne, il video finisce su Snapchat: arrestata

Professoressa fa sesso con uno studente minorenne e il video finisce su Snapchat: arrestata

Una giovane supplente di una scuola superiore della Florida è stata arrestata con l'accusa di aver abusato sessualmente di uno studente. L'ufficio dello sceriffo della contea di Polk ha dichiarato che Ayanna Davis, 20 anni, professoressa alla Lakeland High School (LHS), è stata arrestata venerdì scorso dopo che è cominciato a girare un video di lei su Snapchat mentre faceva sesso con un suo studente. Sebbene le autorità non siano ancora state in grado di individuare il video, il ragazzo minorenne che ha sporto denuncia ha affermato che il filmato è stato mostrato a un folto gruppo di giocatori di football della scuola. 

L'ufficio dello sceriffo ha affermato che la signora Davis ha avuto «sesso non protetto» quattro volte con il giovane, che si ritiene abbia 16 anni o anche meno. Lo studente ha detto alle autorità di aver avuto rapporti con la prof due volte a casa sua e due volte a casa della signora Davis. «Era in una posizione di influenza sulla vittima e ne ha approfittato» ha detto lo sceriffo Grady Judd.

La signora Davis è stata assunta come insegnante di inglese supplente attraverso una società di personale chiamata Kelly Education Services. L'azienda ha dichiarato che la giovane insegnate è stata assunta il 23 agosto dopo un accurato controllo dei precedenti personali e un esame dei suoi titoli di studio. Ora le è stato impedito di lavorare in qualsiasi scuola pubblica della contea di Polk.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Dicembre 2021, 22:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA