Italia-Inghilterra, incidenti e disordini a Londra: 49 arresti e 19 poliziotti feriti

Italia-Inghilterra, incidenti e disordini a Londra: 49 arresti e 19 poliziotti feriti

E’ di 49 persone arrestate e 19 poliziotti feriti il bilancio degli incidenti e dei disordini a Londra nell’ambito di una serie di operazione condotte in occasione della finale Italia-Inghilterra a Wembley ieri sera.

Lo ha reso noto la polizia metropolitana, secondo cui le 49 persone fermate sono state arrestate per “una serie di reati”, mentre, “purtroppo, 19 dei nostro agenti sono stati feriti nel confronto con la folla e questo è totalmente inaccettabile”. La polizia ha allo stesso tempo ringraziato “le decine di migliaia di fan che si sono comportate in modo responsabile”.

I filmati pubblicati online - riferisce l'Evening Stardard - hanno mostrato i fan che spingevano attraverso le barriere di sicurezza mentre si facevano strada nel terreno. Un portavoce dello stadio di Wembley ha affermato di aver affrontato "un incidente avvenuto nell'area del perimetro di sicurezza esterno dello stadio, con il supporto della polizia". L'ex giocatore diventato esperto Chris Kamara ha detto di aver avuto una "orrenda passeggiata lungo la strada di Wembley" e di aver dovuto schivare le bottiglie lanciate dalla folla.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 12 Luglio 2021, 11:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA