La piccola Brodie, eroina a 7 anni: sopravvive a un cancro e riceve il regalo dei suoi sogni

La madre: «Ne ha passate tante e voglio solo vederla felice».

La piccola Brodie, eroina a 7 anni: sopravvive a un cancro e riceve il regalo dei suoi sogni

Una giornata di shopping sfrenato nel negozio dei propri sogni. È quello che è accaduto a Croydon, Inghilterra, a Brodie Burgess, una bambina di 7 anni affetta da un tumore. Dopo due anni di cure, la piccola è potuta tornare finalmente a casa dalla sua mamma e per festeggiare la remissione della malattia, l'ente benefico Make A Wish ha esaudito un desiderio della bimba, che più di ogni altra cosa voleva avere l'intero negozio di giocattoli Hamleys a propria disposizione per fare compere.

I medici le danno un anno di vita: 51enne guarisce grazie a una cura “sperimentale”

La bimba sopravvive al cancro e riceve il regalo dei sogni

Con l'assegno di 500 sterline donato dall'associazione, Brodie ha potuto realizzare il proprio sogno. La scorsa domenica infatti è stata condotta nel celebre negozio di Regent Street, che per l'occasione ha aperto solo per lei. In quell'occasione la giovane ex paziente ha potuto scegliere bambole, peluche e ogni altra sorta di gioco, compreso un paio di pattini a rotelle.

Un vaccino contro il cancro simile a quello anti Covid. Gli esperti: «Risultati promettenti»

Quando è stato chiesto alla madre Cherie, 35 anni, cosa significasse per la figlia un simile regalo, la donna ha raccontato a MyLondon: «Significa così tanto perché non ha potuto fare nulla per un anno quando era in ospedale, non poteva stare con altri bambini perché il suo sistema immunitario era debole».

La bambina è affetta da rabdomiosarcoma, un tumore che si forma nei tessuti molli dello stomaco. I primi sintomi sono iniziati alla fine del 2019, ma è stato solo dopo tre diagnosi errate di stitichezza da parte di tre diversi ospedali che i sanitari sono giunti infine a individuare il tumore. «Senti parlare di queste cose che accadono, ma non immagini mai che sarà tuo figlio» ha detto Cherie. «Ora è in remissione, ma sfortunatamente questo tipo di cancro ha un'alta probabilità di tornare, quindi cerchiamo di sfruttare al meglio ogni momento. Ne ha passate tante e voglio solo vederla felice».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Luglio 2022, 19:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA