«Delfini con i denti strappati per non ferire i turisti»: choc nei resort delle meraviglie
di Salvatore Maria Ferrarelli

«Delfini con i denti strappati per non ferire i turisti»: choc nei resort delle meraviglie

  • 1 mila
    share
In Indonesia ci sono attrazioni turistiche che ti permettono di nuotare con i delfini, di accarezzare tigri ed elefanti e fare selfie con gli orango. Queste isole sono una destinazione paradisiaca per milioni di turisti ma sono un vero e proprio inferno per circa 2000 animali che vivono in cattività. Un report condotto da World Animal Protection UK (WAP) dichiara che nei resort e nei parchi divertimento ci sono centinaia di casi in cui animali selvatici vengono torturati brutalmente per permettere ai visitatori di divertirsi.

Troppi cervi a Cortina: «Compromesso il settore dell'allevamento»​
 

Chiara Vitali, responsabile della WAP, afferma che sono i delfini quelli ad essere più brutalizzati; “Quando abbiamo chiesto ai gestori degli spettacoli perchè i delfini non avessero i denti loro hanno risposto che se vengono allevati in piscina non gli crescono i denti. Questo è impossibile, sembrerebbe che gli sono stati rimossi per non far provare dolore agli addestratori e ai turisti''. La denuncia è partita proprio grazie ad alcuni turisti europei che sempre più riempiono le isole indonesiane.
Il report svela come oranghi, tigri e giovani leoni vengono tenuti in condizioni disumane e anguste e vengono privati ​​del cibo prima degli spettacoli così possono fare i loro ''trucchi''. Gli oranghi, usati per i selfie dei turisti, non hanno libertà di movimento e non fanno nessuna attività stimolante con i turisti. 
"La nostra ricerca mostra come molte persone vanno agli spettacoli degli animali anche perché sono interessati agli animali e perchè provano amore verso loro, ma la stragrande maggioranza non è a conoscenza delle violazioni dello stato di salute di questi animali'' conclude la ricercatrice. 
L'isola di Bali ha avuto una crescita turista prepotente in questi ultimi anni e sempre più turisti vanno in Indonesia per stare a stretto contatto con la natura ma tanti gruppi di animalisti si sono subito mobilitati chiedendo di boicottare le attrazioni turistiche dove vengono usati gli animali. 


 
Martedì 22 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-05-25 20:43:52
La crudeltà è diventata un fatto normale: davvero non gli importa se si godono la vita sulla sofferenza di qualcun altro.
2018-05-22 17:42:45
sentiamo e si scrive sempre di notizie 'legate' ai soldi a discapito di animali; ma l'essere vivente nr1 del pianeta(lo affermiamo da soli sia chiaro ...) perché non 'inverte' la sua capacità intellettiva e rispetta gli altri esseri viventi? a certe notizie non si sa più cosa pensare!!! togliere i denti ai delfini è incredibile!!!
2018-05-22 16:01:40
Che cattiverie. Che orrore 👎
DALLA HOME