Calabroni asiatici, scatta l'allarme: «Stanno invadendo l'Europa, sono una minaccia»

I calabroni asiatici stanno invadendo l'Europa. Dopo due avvistamenti nel Regno Unito e altri in diversi paesi Europei, tra cui l'Italia, scatta l'allerta per questi pericolosi insetti. Si tratta di animali che misurano circa 4 centimetri, sono neri, con la coda arancione e una loro puntura può essere potenzialmente fatale vista la grande quantità di veleno che possono iniettare.

Zanzare, svelato il segreto: perché pizzicano solo alcune persone
Dimentica il figlio di 3 nel portabagagli aperto, paura nel traffico cittadino

La primavera calda e piovosa europea pare abbia aiutato la loro proliferazione e ora, nella stagione estiva, raggiungono il pieno del loro vigore. Nel caso in cui vengno avvistati bisogna fare molta attenzione, il rischio è che possano causare reazioni allergiche anche nei soggetti meno sensibili, per questo è consigliabile andare in ospedale qualora si venga punti.

Oltre a un problema per l'uomo, secondo gli esperti, sono una minaccia per la biodiversità e per la sopravvivenza delle api. I calabroni asiatici sono arrivati ​​in Francia all'interno delle piante in vaso cinesi nel 2004 e sono sempre più comuni in tutta la Manica.
Mercoledì 26 Giugno 2019, 16:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA