Morto lo chef Michel Roux, primo 3 stelle Michelin a Londra. Aveva 79 anni

Morto lo chef Michel Roux, primo 3 stelle Michelin a Londra. Aveva 79 anni

Un grande chef e un autore generoso sempre pronto a prendere per mano il lettore e a portarlo nel suo mondo fatto di gentilezza d'altri tempi, consigli precisi e alta cucina. Aveva 79 ed era malato da tempo. È il commiato a Michel Roux della Guido Tommasi Editore che partecipa al lutto della famiglia Roux e del mondo gastronomico internazionale che saluta il fondatore, insieme al fratello Albert, del ristorante La Gavroche, il primo in tutto il Regno Unito ad aver ottenuto il massimo riconoscimento, le Tre stelle, da parte della Guida Michelin.

A 14 anni, ricorda l'editore italiano cominciò a muovere i primi passi, come apprendista pasticcere. «Ero solo un bambino - ha raccontato lo stesso Roux - ma mi sentivo felice, e amavo l'arte dell'impasto ogni giorno di più». La carriera di Michel Roux, da allora, è stata inarrestabile. Nel 1967 aprì a Londra il ristorante Le Gavroche. Nel 1982 il ristorante sarà il primo tristellato del Regno Unito. Anche il Waterside Inn, seconda insegna inaugurata a Bray all'inizio degli anni Settanta, raccoglierà riconoscimenti immediati.

«Considero da sempre la cucina e le sue varie discipline - amava ripetere lo chef - alla pari di un maestoso albero centenario: imponente, pieno di vita e che si sviluppa in ogni direzione, e i cui rami traggono la linfa dal tronco». Nel 1986 le strade dei fratelli Roux si divisero, ma insieme i Roux influenzarono l'evoluzione della cucina inglese. Michel fu il primo maestro di chef del calibro di Marco Pierre White, e anche di Gordon Ramsay, quand'erano all'inizio della loro carriera. Con Guido Tommasi Editore Michel Roux ha pubblicato "Frolla & Sfoglia", Salse, Uova, e "L'essenza della cucina francese".


Ultimo aggiornamento: Venerdì 13 Marzo 2020, 19:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA