L'Italia vince gli Oscar della gastronomia con Massimo Bottura e l'Osteria Francescana

Massimo Bottura e l'Osteria Francescana vincono gli oscar della gastronomia

Massimo Bottura vince il World's 50 Best Restaurants 2018. Lo chef dell’Osteria Francescana sale sul podio della classifica come migliore ristorante del mondo per la seconda volta (la prima era stata nel 2016). 

«Il mio ringraziamento va a tutta la mia squadra, - dice Bottura dal Dal Basque Culinary Center di Bilbao dove si è tenuta la cerimonia di premiazione - ma il primo pensiero va al progetto dei refettori e alla lotta per una cucina più solidale. Gli chef oggi possono dimostrare il cambiamento. Let's keep rock and roll». Sul palco Bottura è stato accompagnato dalla moglie Lara Gilmore. 

Al secondo posto, El Celler de Can Roca, Girona (Spagna) seguito da Mirazur, Menton (Francia). Al quarto posto, l’Eleven Madison Park, vincitore dell’anno scorso. La prossima edizione dei World’s 50 Best Restaurants, che questa sono stati nei Paesi Baschi, sarà a San Francisco, in California.  



 
Quattro gli chef italiani in classifica: Niko Romito del Reale di Castel di Sangro (salito dal 43esimo posto al 36esimo), Massimiliano Alajmo de Le Calandre salito (dal 29esimo al 23esimo posto) ed Enrico Crippa con il suo Piazza Duomo, al 19esimo posto.
 
Martedì 19 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 20-06-2018 12:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-06-20 12:53:07
Davvero super super sopravvalutato. O più che altro con gli agganci giusti. Da noi a Modena nn lo sopporta nessuno, a parte la maleducazione sua e del suo staff al d fuori del ristorante. Questo detto da persone che abitano nelle vicinanze.
2018-06-20 09:49:35
Questo chef iper sopravvalutato mah....
DALLA HOME