Il Fico a Roma: molto rispetto per la cucina tradizionale, meno per i clienti
di Il Cavaliere Nero

Roma: ristorante Il Fico, molto rispetto per la cucina tradizionale, meno per i clienti

Non basta rispettare la cucina tradizionale. Bisogna rispettare, oggi più di ieri, anche i clienti. Ed è questo il neo del ristorante Il Fico, a due passi da piazza Navona, a Roma. Il locale è tipico: sedie di legno, tovaglie a quadri e foto d’epoca alle pareti. Il menù è accessibile e ampio: tra i primi Amatriciana, Carbonara, Cacio e pepe e Gricia ma anche spaghetti alle vongole e bottarga o fettuccine con la coda; tra i secondi Saltinbocca alla romana, Abbacchio scottadito e Baccalà. Insomma ci sarebbero tutti gli elementi per essere la Mecca dei turisti amanti della cucina romana. Purtroppo però non di rado il servizio lascia a desiderare: lunghe attese sia per sedersi che per essere serviti, camerieri poco cordiali e imprecisi. Eppure basterebbe così poco, al resto ci pensa Roma.

Il Fico, via di Monte Giordano 49 - Roma

Mercoledì 8 Gennaio 2020, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA