Roma, militante neofascista aggredisce ultrà: «Nessuno parla a nome nostro»

(Agenzia Vista) Roma, 06 giugno 2020 Castellino (FN) aggredisce tifoso Curva Sud Roma durante intervista: “Non parla nessuno a nome nostro” Al via la manifestazione organizzata al Circo Massimo dal gruppo «I ragazzi d’Italia» che riunisce diverse organizzazioni di estrema destra. Simone Carabella (Curva Sud Roma) è stato aggredito dal leader di Forza Nuova Giuliano Castellino mentre veniva intervistato dai giornalisti e i cameramen presenti: “Non parla nessuno a nome nostro”. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev