Irlanda, soggiorni speciali per vacanze isolate: dalle sfere trasparenti ai fari fino alle alcove di antichi castelli
di Sabrina Quartieri

Irlanda, soggiorni speciali per vacanze isolate: dalle sfere trasparenti ai fari fino alle alcove di antichi castelli

Manieri regali, fari maestosi, cottage raffinati, ma anche romantiche cupole di vetro, per ammirare le stelle da un letto a baldacchino “con vista”. Sono questi i rifugi ideali per chi sogna di visitare l’Irlanda lontano dalle località più turistiche, immergendosi in boschi incantati, giardini lussureggianti e distese di erica sconfinate che affacciano sul blu dell’oceano. Per un soggiorno isolato e rilassante, sono 10 gli indirizzi da segnare e da tenere nel “cassetto” dei desideri, fino a quando si potrà tornare nel “Paese verde”, senza l’obbligo di trascorrere 14 giorni in quarantena una volta atterrati, misura ancora in vigore per limitare il diffondersi del Covid-19 sull’isola.
 
 
 
1. Clover Cabin, Contea di Kilkenny: un cottage di legno in stile scandinavo, con vista su due ettari di giardini boschivi. L’idilliaco rifugio di campagna è a soli 10 minuti di automobile dalla città medievale di Kilkenny, nell’Ireland’s Ancient East, per una gita fuoriporta all’insegna della cultura.
 
2. Finn Lough Bubble Domes, Contea di Fermanagh: le stanze, a forma di sfera, sono magiche. Lussuose e immerse nel bosco, sono tutte distanti l’una dall’altra e hanno le pareti e il soffitto trasparenti. Così, di notte, nella cupola si possono ammirare le stelle da un romantico letto a baldacchino.
 
3. Blackstairs Shepherds Huts, Contea di Carlow: i viaggiatori in cerca di soluzioni semplici ma confortevoli, ameranno queste deliziose casette mobili in legno, che ricordano i colorati alloggi dei pastori. Situate in un’area di grande valore naturalistico, ai piedi delle Blackstairs Mountains, con la loro atmosfera accogliente sono il luogo ideale in cui rifugiarsi, dopo aver percorso un eco-trail alla scoperta degli incantevoli dintorni.
 
4. Faro di St John's Point, contea di Down: i cottage realizzati per i guardiani del luminoso occhio che scruta l’oceano, sono situati proprio a ridosso della sua torre. Si tratta di un angolo di paradiso ideale per gli amanti del mare. La mattina, infatti, ci si risveglia con il dolce suono delle onde e il profumo nell’aria dell’Atlantico.
 
5. Castello di Ashford, Contea di Mayo: l’arredamento regale, la cucina superba, il servizio impeccabile, il rinomato centro benessere con affaccio sul giardino, il pluripremiato campo da golf e una vasta tenuta di quasi 200 ettari scandiscono la giornata di una fuga perfetta nel maniero che risale a ben otto secoli fa.
 
6. Glenarm Castle, Contea di Antrim: li chiamano “Pods”, perché la loro forma ricorda un baccello. Con un design raffinato, le dotazioni eco-luxury e la vista sull’oceano, il castello risalente al XVII secolo regala una vacanza indimenticabile. In questo esclusivo nascondiglio green, le alcove hanno un’ampia entrata in vetro per godersi il blu dell’Atlantico e con i loro quattro posti letto sono perfette anche per una fuga con famiglia al completo.
 
7. Inchydoney Island Lodge & Spa, West Cork: le camere e le suite sofisticatamente contemporanee, la posizione straordinaria e appartata sull’incontaminata spiaggia di Inchydoney, i trattamenti wellness unici a base di acqua di mare e la cucina gourmet si combinano perfettamente, per un soggiorno che sia sinonimo di un rigenerante break, lontano dai ritmi frenetici della quotidianità.
 
8. Hotel Culloden, Belfast: quella che in passato è stata la dimora dei vescovi di Down, costruita sulla sommità delle Hollywood Hills, con tanto di vista sull’insenatura di Belfast Lough e sulla costa della contea di Antrim, oggi è una struttura ricettiva dall’arredo elegante, con raffinati oggetti d’antiquariato e un servizio premium che rendono l’hotel uno dei più ambiti dell’Irlanda del Nord.
 
9. Rathmullan House, Contea di Donegal: la magnificenza dello stile georgiano e la cucina superba (anche premiata) conquistano gli ospiti di questa casa nel Donegal, ospitata nell’angolo di Irlanda romanticamente rurale. L’hotel, di categoria quattro stelle e ricavato da un’abitazione privata, gode di una posizione invidiabile. Si trova infatti sulle rive della magica insenatura di Lough Swilly, a pochi minuti da una lunga distesa di sabbia bagnata dall’Atlantico.
 
10. Belle Isle Estate, contea di Fermanagh: dai cottage di campagna che cingono il lago, alle antiche rimesse in pietra trasformate in eleganti dimore; dagli appartamenti con affaccio sul cortile all’intero castello che è possibile riservare interamente per sé. Ci sono sistemazioni per ogni gusto e per tutte le tasche nella storica tenuta Belle Isle Estate, ospitata nel cuore di un imperdibile santuario naturalistico dell’“Isola verde”.
Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Giugno 2020, 17:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA