Nuovo digitale terrestre: da domani 20 ottobre scatta lo switch off: cosa cambia e il bonus tv

Nuovo digitale terrestre: da domani 20 ottobre scatta lo switch off: cosa cambia e il bonus tv

Il passaggio completo avverrà nel 2022

Countdown per il passaggio al nuovo digitale terrestre. Partirà domani, 20 ottobre, lo switch off in particolare per alcuni canali Rai e Mediaset che trasmetteranno parte dei loro programmi rappresentativi con la nuova codifica Mpeg-4. Milioni di televisori, acquistati prima del 22 dicembre 2018, non saranno più in grado di ricevere l’attuale segnale. 

 

Leggi anche - Trieste, No Green pass ancora in piazza: «Continuiamo finché non verrà abolito». Sabato l'incontro col ministro

 

Le tv che non “prendono” i canali ad alta definizione dal 500 in avanti non potranno più essere utilizzati. O, ancora più semplicemente, basterà sintonizzarsi sui canali 100 e 200 rispettivamente di Rai e Mediaset: se sono visibili, la tv è compatibile. In caso contrario, bisognerà cambiare il televisore o decoder.

 

Il passaggio completo avverrà nel 2022 e l'Ancra, associazione aderente a Confcommercio che rappresenta i rivenditori specializzati di elettronica di consumo, spiega come verificare se il proprio televisore sarà in grado di ricevere il segnale, fornendo informazioni sulle agevolazioni previste dal Ministero dello Sviluppo Economico, quali il Bonus Rottamazione TV e il Bonus TV.

 

Sono 250 milioni i soldi stanziati dal governo per il bonus rottamazione tv, partito il 23 agosto scorso con scadenza al 31 dicembre 2022, che consentirà di ottenere uno sconto fino a 100 euro: si ottiene direttamente alle casse a fronte del conferimento di un vecchio televisore da rottamare.

 

Il vicepresidente di Ancra, Bossi, ha dichiarato: «Il retail specializzato sta mettendo a disposizione tutte le energie e tutte le competenze per svolgere nel migliore dei modi una funzione sociale di estrema importanza, riaffermando una sua centralita’ rispetto alle esigenze dei consumatori, che gia’ la pandemia aveva messo in luce».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Ottobre 2021, 16:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA