Roma, la finale è un incubo per i tifosi: voli cancellati, hotel alle stelle e biglietti anche a 5mila euro

Roma, la finale è un incubo per i tifosi: voli cancellati, hotel alle stelle e biglietti anche a 5mila euro

di Francesco Balzani

Biglietti sorteggiati, voli cancellati, hotel che se ne approfittano e ora anche la piaga bagarini con prezzi che per due biglietti arrivano a toccare anche i 10mila euro. La finale di Conference League contro il Feyenoord nel moderno ma piccolo stadio Arena Kombetare di Tirana (circa 23 mila posti) sta creando un caos che a Roma non si registrava dalla finale di Coppa dei Campioni con il Liverpool del 1984 quando però i tifosi giallorossi avevano decisamente più seggiolini a disposizione.

Dopo i “regali” della Roma ad alcuni dei suoi abbonati e a chi era in trasferta a Bodo ad ottobre da domani si potrà provare a essere selezionati sul sito dell’Uefa dove però potranno accedere i tifosi di tutti il mondo. Si tratta di circa 10mila biglietti. Nel frattempo, però, su internet il bagarinaggio ha già portato a tagliandi messi all'asta a prezzi folli. Su Ebay, ma anche su altre piattaforme, alcuni tifosi che hanno ricevuto il biglietto gratuito dalla Roma per aver vinto il concorso hanno messo in vendita il loro tagliando. 

Nella prima inserzione sul noto sito di aste online si legge 800 euro, nella seconda si arriva a 5 mila poi c’è l’esagerazione ed è quella che sta facendo il giro dei social, il prezzo è addirittura 10mila euro per due biglietti. Un fenomeno possibile grazie al cambio nominativo (che potrebbe essere rivisto dal club il prossimo anno) ma che sta facendo infuriare tanti tifosi che farebbero di tutto per andare a Tirana. Molti di loro sui social chiedono di individuare quali sono gli abbonati che stanno rivendendo il biglietto per poi ripetere il sorteggio e annullare i tagliandi precedenti. E mancano ancora due settimane


Ultimo aggiornamento: Martedì 10 Maggio 2022, 15:09

© RIPRODUZIONE RISERVATA