L'Inter soffre ma batte il Venezia: 2-1 in rimonta, Barella e Dzeko rispondono a Henry

L'Inter soffre ma batte il Venezia: 2-1 in rimonta, Barella e Dzeko rispondono a Henry

Contro un Venezia decimato dal Covid l'Inter di Simone Inzaghi soffre a lungo ma riesce a vincere, e lo fa in rimonta, grazie ai gol di Barella e Dzeko dopo l'iniziale vantaggio ospite di Henry. I nerazzurri allungano dunque il passo in classifica e mettono pressione al Milan, impegnato domani sera nel big match contro la Juventus sempre a San Siro.

 

Inter-Venezia 2-1, le pagelle: Dzeko decisivo, ma quanti errori. Skriniar delude

 

I nerazzurri, in campo con una maglia speciale con i nomi dei calciatori scritti in ideogrammi cinesi, erano passati in svantaggio nel primo tempo grazie ad un bel colpo di testa di Henry: a impattare era stato Niccolò Barella, dopo una gran parata di Lezzerini su tiro al volo di Perisic. A chiudere la partita al fotofinish, come detto, il gol di Edin Dzeko, che rompe un digiuno lungo nove partite e torna a segnare: un gol pesantissimo, che consente all'Inter di continuare a credere nel secondo scudetto di fila.


Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Gennaio 2022, 12:15

© RIPRODUZIONE RISERVATA