Juve, allarme portieri: Buffon squalificato e paura per Szczesny. Possibile focolaio Covid in nazionale
di Alberto Mauro

Juve, allarme portieri: Buffon squalificato e paura per Szczesny. Possibile focolaio Covid in nazionale

TORINO  - Allarme portieri in casa Juve; al momento dipende tutto da Szczesny e dalle sue condizioni al rientro dagli impegni con la nazionale polacca. Oggi la Corte Federale d'Appello ha accolto il ricorso della Procura della Figc squalificando Gianluigi Buffon per espressioni blasfeme contro il Torino.

Accolto il ricorso della Procura: una giornata a Buffon per la bestemmia

Ma c’è apprensione anche per Szczesny, viste le positività confermate nelle ultime ore nel ritiro della Polonia, a forte rischio focolaio. Oggi infatti sono risultati positivi Grzegorz Krychowiak e Kamil Piatkowski, dopo le positività di Łukasz Skorupski e Mateusz Klich, mentre tutti gli altri tamponi hanno dato al momento esito negativo.

Inter, Vecino negativo al Covid: forse in campo già Sabato. De Vrij e D'Ambrosio ancora positivi

Ma la federazione polacca monitora la situazione con grande attenzione, ed esami quotidiani. La Juve spera di ritrovare Szczesny indenne dal Covid, ma intanto si scalda Pinsoglio: il terzo portiere contro il Toro andrà sicuramente in panchina, e aspetta il suo momento.

Juve, si ferma Buffon: niente Ferencvaros


Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Marzo 2021, 16:47

© RIPRODUZIONE RISERVATA