Alberto Matano e le nozze con Riccardo Mannino. Mara Venier col tricolore: tutti i dettagli

Dopo il coming out arrivano i fiori d'arancio per l'amatissimo conduttore de La Vita in diretta che sposa il suo compagno Riccardo Mannino.

Alberto Matano, e le nozze con Riccardo Mannino. Mara Venier col tricolore: tutti i dettagli

Oggi il matrimonio di Alberto Matano con Riccardo Mannino. Mara Venier su Instagram con il tricolore per officiare le nozze Il momento tanto atteso è arrivato, alle 15 del pomeriggio - 11 giugno stesso giorno del Gay Pride a Roma - il giornalista de La Vita in diretta sposerà il suo compagno da 15 anni, in un resort a Labico, alle porte di Roma.

Leggi anche > Striscia, sequestrato il libro su Baglioni dopo la querela per diffamazione. Ricci: «Non abbiamo offeso nessuno»

Alberto Matano, il conduttore de La vita in diretta su Rai 1, si sposa oggi pomeriggio alle 15 con il compagno di una vita, Riccardo Mannino,  in un resort a Labico,  paesino dei Castelli Romani. Ad officiare il matrimonio collega e migliore amica di Matano, Mara Venier, che si Instagram si è mostrata con la fascia tricolore mentre fa le prove generali.

MATRIMONIO ALBERTO MATANO - LA LOCATION  E IL MENU

Il resor a Labico, scelto da Alberto Matano per le sue nozze è quello dello chef Antonello Colonna anche chiamato "l'ottavo re di Roma ", in Via di valle Fredda 52, che ha cucinato anche per la Regina Elisabetta, per i reali di Svezia e David Bowie. Menù al buio, sposi e invitati scopriranno tutto solo una volta seduti, lo chef ha avuto carta bianca dagli sposi.

MATRIMONIO ALBERTO MATANO - INVITATI E LISTA NOZZE

Dovrebbero essere oltre duecento gli inviati al matrimonio di Alberto Matano. Non è stata ufficilizzata nessuna lista ma tra gli invitati vip ci saranno gli amici più cari degli sposi: Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Claudio Santamaria e Francesca Barra, le colleghe del Tg1 Costanza Crescimbeni, Emma D’Aquino e Maria Luisa Busi. Secondo Repubblica «si parla addirittura di tre liste di nozze».

MATRIMONIO ALBERTO MATANO - LA CRISI, POI LA DECISIONE

«Tutto, nella mia vita, si è stabilizzato - ha racconta Matano al Corriere della Sera - All’inizio ho avuto una vita eterosessuale, avevo successo con le ragazze. A 24 anni ho interrotto una storia d’amore. Capivo che dentro di me c’era altro, che dovevo esplorarmi, capirmi. Per dieci anni sono stato irrequieto».

L'amore tra Matano e Mannino ha superato il decennio: «Sono quindici anni che stiamo insieme. Durante una cena, un paio di mesi fa, Mara, la nostra amica del cuore che oggi celebrerà, ha detto che sarebbe stato bello che noi ci sposassimo. Riccardo ha subito detto di sì. Era euforico. Io anche ero contento. Poi, nel fine settimana, sono entrato in crisi. Ho pensato a tutto quello che ci circondava, alla dimensione esterna di qualcosa che ci riguardava così privatamente. La sera, a casa, abbiamo parlato, abbiamo discusso, ci siamo accapigliati, ci siamo abbracciati e abbiamo deciso che sì, era la cosa giusta da fare. Oggi celebreremo un amore che merita un vestito formale».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 13 Giugno 2022, 16:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA