Juice Wrld morto in aeroporto a Chicago: il rapper aveva solo 21 anni

Juice Wrld morto in aeroporto a Chicago: il rapper aveva solo 21 anni

Il rapper Juice Wrld è morto all'età di 21. L'astro nascente della musica rap americana, scrive TMZ, era appena atterato all'aeroporto di Chicago proveniente dalla California quando è stato colpito da alcune convulsioni mentre stava camminando. Secondo alcuni testimoni l'artista, il cui vero nome è Jarad Anthony higgins, stava sanguinando dalla bocca quando sono arrivati i paramedici. La corsa all'ospedale e poi la triste notizia del decesso.

 

Le cause della morte non sono state ancora rese note anche se si parla di un attacco epilettico. Juice Wrld era nato a Chicago il 2 dicembre 1998 ed è entrato nella scena musicale nel maggio 2018 con il successo di successo "Lucid Dreams", che si è classificato al numero 2 della Billboard Hot 100. Il successo della canzone gli è valso il riconoscimento da parte delle etichette discografiche. Grazie alla Interscope Records ha pubblicato il suo album di debutto, "Goodbye & Good Riddance".



Domenica 8 Dicembre 2019, 17:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA