Alda D'Eusanio contro gli autori de L'Isola dei Famosi: «Ci hanno ordinato di non parlare»

Alda D'Eusanio contro gli autori de L'Isola dei Famosi: «Ci hanno ordinato di non parlare»

Alda D'Eusanio, finita l'Isola dei famosi, non si trattiene e svela gli altarini. L'opinionista televisiva, non si è risparmiata insieme ad Alba Parietti, su opinioni e pareri in merito ai naufraghi, ma pare che in realtà non sia stata completamente libera di eprimersi.

Grande Fratello hot, Mila Suarez in topless davanti alle telecamere



La conduttrice non si è risparmiata soprattutto nei confronti degli autori della trasmissione, dicendo di parlare anche a nome della Parietti e sostenendo che le cose sono andate molto diversamente da come credevano di conoscerle. «Io e Alba Parietti eravamo due opinioniste con l’ordine di non parlare. Gli autori ci hanno detto che solo in poche occasioni potevamo parlare. Proporrei agli autori di far fare le televendite agli opinionisti, così almeno parlano due minuti», ha raccontato ai microfoni della trasmissione radiofonica "L'Italia s'è desta".

Molti hanno notato che le opinioniste avevano ridimensionato i loro interventi e la "colpa" a quanto pare, è stata proprio degli autori. La D'Eusanio ha espresso la sua disapprovazione anche sul caso Fogli: «È stata una delle cose più disumane e vergognose che abbia mai visto. E lì l’ho detto, perché è stata una cosa vergognosa, sia per il messaggio dato sia per l’utilizzo della TV dove ormai si lavano tutti i panni sporchi senza rispetto neanche per l’onore delle persone. Quando la TV per un indice di ascolto in più toglie l’onore come se l’onore fosse il nulla, è vergognoso».
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 10 Aprile 2019, 17:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA