Tom Cruise, mission a Monti per un action movie: set blindati da piazza Navona al Colosseo
di Lorena Loiacono

Roma, Tom Cruise in missione a Monti per un action movie: set blindati da piazza Navona al Colosseo

Anche se è ancora tutto da decidere, solo una cosa è certa: il nuovo film di Tom Cruise si girerà a Roma. E' la Città Eterna, infatti, l'unico punto saldo della nuova mega produzione che invaderà il Centro per 40 giorni a partire da metà marzo. L'attore hollywoodiano infatti, legatissimo alla Capitale, ha scelto Roma per far da sfondo alla sua prossima pellicola di cui è ancora tutto top secret: dal cast alla trama.



Il titolo del film, un action movie in stile Mission impossibile, dovrebbe essere Lybra, anche se il nome al momento risulta ancora provvisorio, e si snoderà tra Piazza Navona, piazza Venezia e i vicoli del Rione Monti. Inseguimenti mozzafiato, sparatorie, elicotteri a bassa quota e la Città Eterna a far da sfondo al ciak, dal Tevere a San Pietro e il Colosseo. Da decidere gli ultimi dettagli, dunque, ma la macchina è ufficialmente partita: il Campidoglio, infatti, è già stato contattato per tutti gli aspetti organizzativi visto che il cast, compresi costumisti, maestranze e guardie del corpo, sarà da grandi numeri con circa 250 persone impegnate alla realizzazione. Arriveranno a Roma per l'inizio di marzo, con sopralluoghi anche a partire dalla fine di febbraio e resteranno almeno fino a metà aprile.

Il set deve essere infatti studiato nei minimi dettagli, la maggior parte delle scene ovviamente si girerà all'aperto proprio per ambientare il film nella Città Eterna e quindi si tratterà di inserire effetti speciali di ultimissima generazione nella routine quotidiana di Roma. Non sarà semplice, forse, per i romani dover convivere con chiusure e deviazioni gestite all'occorrenza ma porterà nelle casse del Comune qualcosa come 200mila euro al giorno. Le scene più impegnative saranno girate di notte, grazie all'utilizzo di luci speciali per far sembrare giorno, e saranno necessari interventi mirati per pulire le strade e renderle scorrevoli, adeguando il manto stradale agli inseguimenti. Per Tom Cruise si tratta di un atteso ritorno: l'attore, infatti, ha già girato a Roma alcune scene di Mission Impossibile 3, nel 2005. Ma non solo, Cruise ha scelto la Capitale in più occasioni per le notti sotto i riflettori con la ex moglie Nicole Kidman e con l'ex compagna Penelope Cruz per il lancio del film Vanilla Sky nel 2002. Nel 2006 tornò per festeggiare il suo matrimonio con Katie Holmes, nel castello di Bracciano.
Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Gennaio 2020, 10:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA