Covid, l'allarme di Pregliasco: «In autunno ondata da 20 milioni di contagi»

Omicron, Pregliasco: «In autunno ondata da 20 milioni di contagi»

Il direttore Sanitario dell'Ircss Istituto Ortopedico Galeazzi Milano, prepara l'Italia a un altro autunno da incubo

Nel giorno in cui si annuncia un'estate senza restrizioni e mascherine, il Covid e la variante Omicron continuano a preoccupare gli esperti. Fra tutti il professor Maurizio Pregliasco che lancia l'allarme: «In autunno ci sarà un'ondata di 20 milioni di contagi, un terzo degli italiani, lo dico perché sarà utile saperlo prima per esser preparati».

 

Leggi anche > Covid, sarà un'estate senza restrizioni: «Dal 15 giugno via anche le mascherine»

 

Ai microfoni di Rai Radio1, ospite di «Un Giorno da Pecora», il direttore Sanitario dell'Ircss Istituto Ortopedico Galeazzi Milano, prepara l'Italia a un altro autunno da incubo. «Magari bisognerà fare qualche restrizione, è possibile che si debba reintrodurre l'obbligo di mascherina in qualche caso», ha aggiunto Pregliasco sottolineando che una vaccinazione dopo l'estate «sarà una vaccinazione raccomandata, nelle stesse modalità del vaccino antinfluenzale». I fragili che l'hanno già fatta «in autunno faranno un richiamo perché dopo quattro mesi stiamo vedendo che si verifica un calo della protezione», ha concluso. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 9 Maggio 2022, 22:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA