Covid, mortalità in aumento del 20%: «La maggior parte sono no vax, bisogna intervenire subito»

Covid, mortalità in aumento del 20%: «La maggior parte sono no vax, bisogna intervenire subito»

Bisogna incentivare le terze dosi

Allerta Covid. «Per la terza settimana consecutiva registriamo un incremento del 20% nel dato di mortalità per Covid. Si tratta nella stragrande maggioranza di non vaccinati, la cui età media si abbassa a circa 60 anni. Alla terza settimana, che è in corso e conferma questi numeri, tale andamento diventa trend». E' quanto riferito all'Ansa da Amerigo Cicchetti, direttore di Altems, l'Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell'Università Cattolica di Roma.

 

Leggi anche - Terza dose, Rezza: "Da valutare ipotesi di accorciare attesa di sei mesi"

 

Per invertire il trend, Cicchetti dichiara che sarebbe utile «intervenire subito» e la prima misura è «incentivare fortemente le terze dosi, anche riaprendo gli hub delle metropoli da poco chiusi».


Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Novembre 2021, 16:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA