«Bere un drink al giorno riduce la mortalità e la possibilità di contrarre il cancro»
di Salvatore Maria Ferrarelli

«Bere un drink al giorno riduce la mortalità e la possibilità di contrarre il cancro», ecco lo studio che lo dimostra

Bere fino a tre bicchieri di vino o birra alla settimana riduce il rischio di morire per qualsiasi causa, in particolar modo il cancro, questo è il risultato di uno studio dalla durata di circa 10 anni. Ma c'è un problema per gli scienziati,  perché il rischio di contrarre malattie mortali aumenta se si consuma gli alcolici più con più frequenza. Il dott. Andrew Kunzmann e i suoi colleghi hanno affermato che i tassi di mortalità sono più bassi nei soggetti che bevono con moderazione e che bevono meno di un drink al giorno per tutta la loro vita. Coloro che non hanno mai toccato una goccia di alcol hanno una probabilità del 7% in più di morte precoce o di diagnosi di cancro a sua volta il rischio sale però al 20% per i bevitori che bevono oltre i tre bicchieri al giorno

L'Oms toglie la transessualità dalla lista delle malattie mentali


Il dott. Kunzmann, docente alla Queen's University di Belfast, ha spiegato:“studi precedenti hanno costantemente rilevato che i soggetti che bevono poco o con moderazione vivono più a lungo degli astemi. Le prove della ricerca sul cancro danno un'impressione diversa: anche il consumo moderato di alcool è associato a un aumento del rischio di cancro. Queste differenze hanno portato a confondere i messaggi di salute pubblica sugli impatti sulla salute del consumo. Per contribuire a dare un messaggio più chiaro, abbiamo deciso di valutare insieme gli esiti del cancro e della mortalità, utilizzando gli stessi metodi e la stessa popolazione, per vedere quale sia il legame generale tra l'alcol e questi risultati importanti”. Il team di studi ha esaminato i dati di quasi 100.000 adulti di età compresa tra 55 e 74 anni considerando la salute degli organi sessuali, dei polmoni, del colon-retto e di altri organi più soggetti al cancro. I partecipanti hanno completato un sondaggio dietetico con domande riguardanti il consumo di alcol nelle varie fasi della vita. “Il rischio più basso era evidente nelle persone che bevevano meno di sette bevande alcoliche a settimana, più o meno un drink al giorno. I bevitori più accaniti che si scolavano più di tre bicchieri al giorno avevano un rischio maggiore del 20% di ammalarsi di cancro o di morire prematuramente'' ultima Kunzmann. 




 
Ultimo aggiornamento: 16:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA