Salvini: «Spero si voti a Roma entro primavera. Greta? Se viene qui scompare in una buca»

«Ho portato mia figlia alla fiera del giocattolo e ha spedito una letterina a Babbo Natale. Potendo farlo io chiederei che entro la primavera si possa votare a Roma, nel Lazio e in Italia». Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini dal palco del teatro Italia di Roma.

Salvini a Roma, al via la convention della Lega: «Più pulizia, più sicurezza, più dignità»
Salva-Stati, Salvini: «Da Conte un attentato ai danni degli italiani»

«Vogliamo un sindaco onesto e capace». Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini dal palco del teatro Italia di Roma. «Io sono di coccio, mi piacciono le sfide difficili. Perché uno della Lega? - ha detto Salvini rivolgendosi alla platea- Perché li avete provati tutti». «Questo è l'inizio di un percorso che dura al massimo un anno e mezzo», ha aggiunto.

 


«Roma non ha bisogno di eccezionalità ma uno straordinario bisogno di normalità, di uomini e donne che amano città»   Mi ricordo anche una frase del Marchese del Grillo: «Occorre umiltà - ha detto - mi ricorda 'io sono io e voi non siete un cazzo. Non vedo l'ora di trovarmi in tribunale per vedere chi ha difeso e chi ha tradito gli interessi del popolo».

«C'è un momentaneo presidente del consiglio che mi ha detto che mi querela. Io gli dico che deve mettersi in fila e prendere il bigliettino. Prima c'è Carola, poi Cucchi...». Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini dal palco del teatro Italia di Roma.

«Se viene a Roma Greta scompare in una buca stradale». Così il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso della convention del partito in corso al teatro Italia di Roma, ha ironizzato sulla condizione delle strade della Capitale.

«Oltre 100 mila firme sono state raccolte per mandare a casa Virginia Raggi». Con questo annuncio, preceduto dall'inno nazionale, si era aperta la manifestazione della Lega. Ad avviare la convention è stato il deputato e coordinatore locale de partito Claudio Duringon, che nel suo intervento ha attaccato, oltre alla sindaca Virginia Raggi, anche il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, raccogliendo gli applausi della platea, dove sono radunate circa 500 persone. «Oggi siamo qui per dire che la Lega c'è e presenterà un programma con gli alleati», ha aggiunto Duringon.

Giovedì 28 Novembre 2019, 20:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA