Mattarella: «Governo Meloni in meno di un mese, veloci per esigenze interne e internazionali. Ringrazio Draghi»

Mattarella: «Questa volta il tempo è stato breve per il governo, il voto è stato chiaro. Ringrazio Draghi»

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito subito l'incarico a Giorgia Meloni di formare il governo. Nel suo breve intervento pomeridiano al Quirinale il capo dello Stato ha anche rivolto un ringraziamento a Mario Draghi per il lavoro sin qui svolto. «Rivolgo con lo stesso spirito di collaborazione il buon lavoro al nuovo governo che domani mattina con il giuramento inizierà a svolgere i suoi compiti». Poi il riferimento a Dragh che «ha fatto fronte all'esigenza di guida de Paese, concludendo la sua attività col consiglio europeo, lo ringrazio ancora una volta». Sul governo sprint così Mattarella: «Questa volta il tempo è stato breve, meno di un mese dalla data delle elezioni. È stato possibile - ha aggiunto - per la chiarezza dell'esito elettorale ed è stato necessario procedere velocemente anche in considerazione delle condizioni interne e internazionali che esigono un governo nella pienezza dei suoi compiti».

Gennaro Sangiuliano, chi è il nuovo ministro della Cultura: giornalista napoletano direttore del Tg2

Mattarella: condizioni interne e internazionali

«È stato necessario procedere velocemente anche in considerazione delle condizioni interne e internazionali che esigono un governo nella pienezza dei suoi compiti». Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

 

Ultimo aggiornamento: Venerdì 21 Ottobre 2022, 18:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA