Morto Willie Garson, interpretò Stanford in "Sex and the City": l'attore aveva 57 anni

Video
di

Willie Garson è morto all'età di 57 anni. Attore e cabarettista, era noto al grande pubblico per aver interpretato Stanford Blatch in "Sex and the City", in tutte le stagioni della serie e anche nei film. Le cause del decesso non sono state rese note. A dare l'annuncio della morte di Willie Garson è stato suo figlio Nathen con un post su Instagram: «Ti amo così tanto papà. Riposa in pace, sono così felice che tu abbia condiviso tutte le tue avventure con me e che sia stato in grado di realizzare così tanto. Sono così orgoglioso di te».

Nino Castelnuovo è morto a 84 anni: fu Renzo ne I promessi sposi in tv, poi lo spot in cui salta la staccionata

Il giovane ha aggiunto: «Ti amerò sempre, ma penso che sia ora che tu parta per un'avventura tutta tua. Sarai sempre con me. Ti amo più di quanto saprai mai e sono felice che tu possa essere in pace ora. Sei sempre stata la persona più tosta, divertente e intelligente che abbia mai conosciuto. Sono felice che tu abbia condiviso il tuo amore con me. Non lo dimenticherò e non lo perderò mai».

 

Chi era Willie Garson

Willie Garson, nato ad Highland Park (New Jersey) il 20 febbraio del 1964, è stato un volto molto popolare in tv a cavallo fra gli anni '90 e i primi 2000. Aveva studiato teatro e aveva conseguito un master in belle arti alla Yale School of Drama. Ha interpretato piccoli ruoli in diverse serie televisive popolari negli anni '80, tra cui Cheers, Family Ties e LA Law. È anche apparso in alcuni programmi di successo degli anni '90 come The X-Files, Boy Meets World e Friends.

Nel 1998, Garson è apparso in Sex and the City nel corso delle stagioni come Stanford Blatch, un ruolo che ha ripreso nei due film del franchise. Mario Cantone, che nella serie ha interpretato Anthony Marentino, il partner di Garson sullo schermo, ha scritto su Instagram: «Sono devastato e sopraffatto dalla tristezza... Sei stato un dono degli dei». Cynthia Nixon, Miranda Hobbes nella serie, ha dichiarato: «Lo amavamo tutti e adoravamo lavorare con lui. Era infinitamente divertente sullo schermo e nella vita reale. Era una fonte di luce, amicizia e tradizione dello spettacolo». Il suo personaggio in Sex and the City, Stanford Blatch, è l'amico intimo e confidente di Carrie Bradshaw, interpretata da Sarah Jessica ParkerRecentemente aveva lavorato alla serie spin-off And Just Like That.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Settembre 2021, 10:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA