Amianto alle falde del Vesuvio, allarme tra la popolazione
di Maurizio Capozzo

Amianto alle falde del Vesuvio, allarme tra la popolazione

ERCOLANO - L'ennesimo allarme rifiuti arriva questa volta dagli abitanti di via Barcaiola, un popoloso caseggiato alle pendici del vulcano, già in passato teatro delle sversamento abusivo di rifiuti. 
 



La notte scorsa qualcuno deve aver abbandonato numerosi sacchi pieni di lastre di eternit, tutte tagliate per poter essere occultate all'interno dei sacchi neri. Immediato l'allarme tra gli abitanti che hanno segnalto come, ormai, da anni, la zona sia stata trasfromata in una enorme discarica a cileo aperto nella quale viene sversato di tutto. Più di un mese fa erano stati abbandonati, sempre nella stessa zona, a pochi metri da una scuola, alcuni fusti di olio combustibile che a distanza di settiamane sono ancora lì in attesa di essere rimossi. Gli abitanti hanno allertato polizia locale e carabinieri.


Ultimo aggiornamento: Domenica 10 Aprile 2016, 15:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA