Il latte dei sogni, quando le fiabe diventano arte

Il latte dei sogni, quando le fiabe diventano arte

Leonora Carrington, scrittrice e pittrice surrealista britannica morta nel 2011 a 94 anni, ispira la 59.esima Biennale d’Arte di Venezia con le sue fiabe. Dalla raccolta Il latte dei sogni prende spunto infatti la kermesse firmata Cecilia Alemani, prima donna a dirigere una Biennale. Le fiabe nascono a loro volta da disegni di bizzarri animali della Carringotn appesi in una stanza (e che facevano paura ai suoi figli). Quelle creature diventano protagoniste di racconti che mescolano esoterismo e divertimento.

 

 

Leonora Carrington, Il latte dei sogni, Adelphi, 60 p, 15 euro


Ultimo aggiornamento: Martedì 3 Maggio 2022, 08:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA