Virginia Raggi si ricandida a sindaco di Roma, arriva il sostegno di Beppe Grillo: «Daje»

Virginia Raggi si ricandida a sindaco di Roma, arriva il sostegno di Beppe Grillo: «Daje»

Beppe Grillo appoggerà Virginia Raggi. All'indomani dell'annuncio della ricandidatura della 42enne a sindaco di Roma, il fondatore del Movimento Cinque Stelle dichiara pubblicamente il suo sostegno in un tweet. Uno scatto che non ha bisogno di molte parole. Nella foto i due sono vicini, lui le poggia una mano sulla spalla, mentre in alto campeggia la scritta in romanesco "Daje". Un modo per incitarla che segue il famoso sonetto pubblicato qualche settimana fa per tessere le sue lodi. 

Leggi anche > Roma, al via i rimborsi degli abbonamenti Atac per il lockdown: migliaia di utenti in coda. Ecco come fare

«Ho parlato con la mia famiglia, ho parlato con i vertici del M5S: ho deciso di ricandidarmi a sindaco di Roma», ha detto ieri la sindaca della Capitale in video conferenza alla maggioranza grillina che governa il Campidoglio. «Non ci sto ad apparecchiare la tavola per far mangiare quelli di prima. Sono convinta che dobbiamo andare avanti». 
Ed ecco puntuale l'endorsement di Beppe Grillo. Alcune settimane fa, aveva fatto discutere il sonetto a lei dedicato, poi modificato, in cui si parlava dell'ingratitudine dei romani. 
 
Ultimo aggiornamento: Martedì 11 Agosto 2020, 15:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA