Roma, Elena Di Mauro uccisa in casa dal marito: l'uomo trovato seduto sul divano accanto al fucile

L'allarme dei vicini scattato appena sentiti alcuni spari

Video

Roma, choc a Ostia: una donna di 77 anni è stata uccisa in casa dal marito, con un colpo di fucile calibro 12. La polizia ha fermato l'uomo e lo ha portato in commissariato. La vittima, Elena Di Mauro, del 55° femminicidio nel 2021 aveva 77 anni, il marito, Mauro Piunti, ora in stato di fermo per omicidio, ne ha 79. La coppia abitava da tempo ad Ostia Antica.

 

Leggi anche > Roma, cadavere nel Tevere sotto Ponte Milvio

Gli agenti hanno trovato l'uomo seduto sul divano, in stato confusionale, con il fucile accanto, mentre il corpo della moglie era riverso a terra. L'omicidio è avvenuto nella casa della coppia, in via Giulio Minervini, nella zona di Ostia Antica. L'uomo si trova ora in commissariato, in attesa dell'arrivo del magistrato.

Dai primi accertamenti sembra che Elena sia stata centrata con un colpo di fucile all'altezza dell'ascella. A scoprire il corpo la badante, entrata in casa con le chiavi. All'arrivo degli agenti è stato trovato in casa il marito Mauro Piunti, in stato confusionale sul divano. Sequestrato il fucile da caccia che, secondo quanto si apprende da fonti investigative, era regolarmente detenuto.

L'uomo è stato portato in commissariato per essere ascoltato. Sulla vicenda indagano gli agenti del commissariato di Ostia e della Squadra Mobile. Dalle prime informazioni sembra che la vittima fosse bloccata a letto nelle ultime settimane a causa di un intervento a una gamba. La coppia aveva tre figli.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 5 Novembre 2021, 13:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA