Coronavirus, i cinesi curati allo Spallanzani: «Grazie ai medici italiani, ci hanno salvato la vita»

Coronavirus, i cinesi curati allo Spallanzani: «Grazie ai medici italiani, ci hanno salvato la vita»

Dopo essere stati contagiati dal coronavirus, i due coniugi cinesi curati allo Spallanzani di Roma stanno meglio e ringraziano l'Italia e i medici che li hanno guariti. «Grazie, i medici italiani ci hanno curato e salvato la vita», avrebbero detto i due cinesi, primi casi accertati di coronavirus in Italia, ai medici dell'istituto romano.

Leggi anche > Coronavirus in Italia, gli aggiornamenti in diretta

Da ieri anche la moglie è stata trasferita in reparto dopo essere risultata negativa ai test. Intanto a giorni, probabilmente nel weekend, anche Niccolò, il 17enne di Grado bloccato per 2 volte in Cina a causa della febbre ma negativo ai test, lascerà l'istituto per le malattie infettive di Roma. 

Ultimo aggiornamento: Venerdì 28 Febbraio 2020, 09:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA