Coronavirus in Lombardia, 3.095 morti: 546 vittime più di ieri. I positivi sono 25.515

di Ernesto De Franceschi
Coronavirus in Lombardia: i dati aggiornati alle 18 di sabato 21 marzo 2020, la giornata finora in cui si registrano più decessi dall'inizio della pandemia. Le vittime nella regione sono 3.095, più 546 rispetto a ieri. Ad annunciarlo è stato in diretta facebook l'assessore al Welfare, Giulio Gallera.

Coronavirus in Italia: tutto quello che c'è da sapere

In Lombardia, «i pazienti positivi sono 25.515, 3.251 in più rispetto a ieri, i ricoverati sono 8.258, con un aumento di 523, a cui si aggiungono 1.093 persone riprendere in terapia intensiva, con spazi sempre meno capienti, mentre i decessi sono 3.095, 546 in più ». Sono i numeri resi noti dall'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera.

Sono 4672 i Covid positivi nella città metropolitana di Milano, 868 più di ieri, 1829 solo nella città di Milano, in crescita di 279 su ieri. «Un dato alto ma inferiore a quello degli ultimi giorni» ha commentato l'assessore Giulio Gallera . «Su Milano la voce dai pronto soccorso evidenzia la stabilità di queste ore» ha detto Gallera , che confida che «i dati necessari a ridursi tra domani e lunedì».

Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Marzo 2020, 18:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA