Walter Zenga si è vaccinato di nuovo: «Terza e quarta dose Pfizer, così posso avere il green pass»

Walter Zenga si è vaccinato di nuovo: «Terza e quarta dose Pfizer, così posso avere il green pass»

Doppio vaccino contro il Covid per Walter Zenga: dopo essersi sottoposto alla doppia dose di Sinopharm, il vaccino cinese, l'ex portiere dell'Inter e della Nazionale, attualmente allenatore, ha deciso di farsi vaccinare anche con Pfizer. Lo ha detto lui stesso in un post sul suo profilo Instagram a corredo delle immagini video della sua vaccinazione.

 

No vax pentito e positivo al Covid in terapia intensiva. Su Facebook l'appello disperato: «Vaccinatevi, non siamo invincibili»

 

«C'è chi non si vaccina, chi fa il richiamo e chi come me decide di fare dopo 2 dosi di Sinopharm anche una terza e quarta dose di Pfizer - ha scritto su Instagram Zenga, a corredo del video in cui si sottopone all'iniezione negli Emirati Arabi, dove da tempo risiede - Perché? Per avere il green pass e poter stare in Italia a seguire il mio amato calcio». Il vaccino cinese (prodotto anche nel Paese del Golfo), infatti, non è fra quelli che consentono di ottenere il certificato vaccinale valido in Italia e nel resto dell'Unione europea. «Unico neo… Dovrò fare la seconda dose tra 20 giorni e perderò la prima di campionato. Cosa non si fa per amore…», ha aggiunto l'allenatore.

 

Il bar di Cuneo che dice no al green pass: «Non siamo poliziotti. Vaccino? Non l'ho fatto»


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 4 Agosto 2021, 14:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA