Luigi Musarò trovato vivo: «È in stato confusionale». Era scomparso lunedì dopo l'incidente d'auto

Luigi Musarò trovato vivo: «È in stato confusionale». Era scomparso lunedì dopo l'incidente d'auto

di Andrea Tafuro e Giuseppe Martella

Luigi Musarò è stato trovato. Vivo, in stato confusionale, era sulla provinciale Andrano-Nociglia. Dopo giorni di ricerca, la bella notizia. Si era infatti temuto il peggio quando era stata trovata una chiazza di sangue poco distante dal luogo, nelle campagne di Andrano (Lecce), dove era stata recuperata la vettura del giovane.

 

Luigi Musarò era scomparso da lunedì

Ad individuarlo è stato il proprietario di un terreno non distante dalla sua autovettura. La zona era stata già battuta gli scorsi giorni dai vigili del fuoco.

L’uomo, in questi giorni, verosimilmente ha girovagato nelle campagne.

 

Le prime ricostruzioni

Trovato a poche centinaia di metri da dove era stata rinvenuta l'auto, in una zona boschiva. Probabilmente si spostava più volte, per questo non era stato ritrovato in un primo momento nonostante la zona fosse stata controllata. Il ritrovamento grazie anche all'aiuto di un cane dei vigili del fuoco. Ha già risposto alle domande dei sanitari anche se chiaramente è in stato confusionale. 

Sul posto ci sono protezione civile, Polizia, Vigili del Fuoco e 118: il ragazzo è stato trasportato in ospedale per accertamenti.


Ultimo aggiornamento: Sabato 10 Dicembre 2022, 12:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA