Liberato Mirko Giacomini, l'operaio rapito martedì notte nel Bresciano: preso il rapitore

Liberato Mirko Giacomini, l'operaio rapito martedì notte nel Bresciano: preso il rapitore

Mirko Giacomini, l'operaio rapito tra martedì e mercoledì scorso nel Bresciano, è stato liberato e sta bene. Preso il rapitore Abdeleouahed Haida. Erano nascosti nella palazzina dell'abitazione della ex moglie dello straniero a Villanuova sul Clisi. Entrambi sono stati portati via dai carabinieri che devono ora interrogarli. 



Ha i contorni di un sequestro per motivi passionali quello che ha teneuto con il fiato sospeso tre paesi della Valsabbia. Gavardo, dove abita la vittima, Muscoline, in cui lavora in un'azienda che si occupa di stampaggio metalli e Villanuova sul Clisi, ultima residenza nota del sequestratore che fino a qualche mese fa conviveva con la donna contesa. «Non era geloso, non mi aspettavo succedesse una cosa così» ha detto l'ex moglie Angela
Giovedì 17 Gennaio 2019, 21:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA