Architetto muore a 47 anni in trattoria: malore fatale durante il pranzo

Venezia, architetto muore a 47 anni in trattoria: malore fatale durante il pranzo

La morte l'ha colto improvvisamente, all'età di 47 anni, mentre attendeva di ordinare il pranzo alla trattoria Alla Rivetta, a Castello nel cuore di Venezia. L'architetto padovano Giorgio Serracchiani, per 20 anni organizzatore del padiglione di Israele della Biennale d'arte, mercoledì alle 13 era andato a pranzo con un amico, un poliziotto padovano, nel ristorante ai piedi del ponte di campo San Provolo.

Aveva dovuto attendere per cinque minuti che si liberasse un tavolino e nel frattempo aveva salutato una ragazza israeliana, parlando della prossima imminente apertura della Biennale.
Liberato il tavolo si era finalmente seduto e quasi subito si è sentito male ed è caduto a terra. L'amico l'ha immediatamente soccorso, praticandogli un massaggio cardiaco, e la ragazza a sua volta ha
tentato di rianimarlo, ma non c'è stato niente da fare.
Sabato 16 Marzo 2019, 15:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA