Gay bacia il compagno sul lungomare di Rimini, uomo rasato si avvicina e lo prende a pugni

Gay aggredito sul lungomare di Rimini dopo aver baciato il compagno. È successo a un giovane riminese la sera del 5 luglio durante la Notte Rosa, e il fatto - come riporta l'edizione locale del Resto del Carlino - è stato divulgato da Marco Tonti, presidente dell'Arcigay Rimini.

Predappio, riapre la tomba di Mussolini: il 28 luglio corteo di nostalgici fascisti
Bimbo di 8 settimane ucciso dal padre geloso: «Usato come un bastone per picchiare la madre»

Il giovane stava camminando sul lungomare di Marina Centro abbracciato al suo compagno e in compagnia di un gruppo di amici. Quando la coppia si è baciata, un uomo con i «capelli rasati - racconta Tonti - ha colpito e spintonato a terra il giovane e poi è fuggito».

L'aggressore è stato inseguito dagli amici del ragazzo che ha riportato alcune escoriazioni al volto. Dall'Arcigay Rimini è partita una segnalazione alla Questura, mentre l'avvocato Cristian Guidi sta seguendo il riminese per una eventuale querela. Infine Tonti annuncia l'edizione 2019 di Rimini Summer Pride prevista per il 27 luglio e chiede alla Regione Emilia-Romagna di approvare mercoledì la legge contro l'omofobia.

Domenica 21 Luglio 2019, 12:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA