Cena e festa abusiva nel capannone senza mascherine: maxi multa per i ragazzini
di Redazione online

Gruppo di 12 giovani si ritrova per "cena" in un capannone: scoperti e multati di 400 euro ciascuno

Un gruppo di 12 giovani sono stati multati dai carabinieri che li hanno sorpresi ieri sera verso le 21 a consumare   cibo da asporto in un capannone a Noventa di Piave (Venezia), in violazione alle norme 'anti Covid'. Sarebbero stati tutti senza mascherine.

 

 

I militari sono stati attirati dalla presenza di alcune auto parcheggiate nei pressi del fabbricato che però appariva vuoto, presentandosi sostanzialmente con le luci spente. I carabinieri hanno voluto così fare un controllo, pensando fosse in atto un furto, ma una volta entrati nello stabile hanno trovato 10 ragazzi e due ragazze, di età tra i 18 e i 20 anni, che stavano consumando del cibo d'asporto acquistato poco prima in un fast food.

Per tutti è scattata la sanzione di 400 euro.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 6 Gennaio 2021, 18:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA