Coronavirus in Italia, il bollettino di mercoledì 27 gennaio: 15.204 casi e 467 morti. I dati regione per regione
di Domenico Zurlo

Coronavirus in Italia, il bollettino di mercoledì 27 gennaio: 15.204 casi e 467 morti. I dati regione per regione

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi mercoledì 27 gennaio: mentre al Quirinale iniziano le consultazioni per la crisi al buio che ha visto le dimissioni del premier Giuseppe Conte, i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 15.204 con 293.770 tamponi (ieri erano stati 10.593 con 257.034 tamponi). 467 i morti (ieri erano stati 541). Con 19.172 dimessi e guariti in più gli attualmente positivi sono 477.969, 4.448 in meno rispetto a ieri quando c'era stato un calo di 9.213 unità. La percentuale di tamponi positivi è del 5,18% (ieri era stata del 4,13%).

 

Leggi anche > Coronavirus, il bollettino del Lazio: 62 morti e 1.338 nuovi positivi

 

Il totale delle vittime da coronavirus nel nostro Paese dall'inizio della pandemia sale a 86.889. Dei 467 morti di oggi 62 vengono da Lazio, Lombardia e Veneto, 51 dal Piemonte, 38 dalla Sicilia, 37 dall’Emilia Romagna, 30 dalla Puglia e 26 da Campania e Friuli Venezia Giulia. La Regione più colpita torna a essere il Veneto (2.385), oltre i duemila casi come anche la Lombardia (2.293), seguite da Lazio (1.338), Puglia (1.233) e Campania (1.178).

 

Covid in Italia: i dati della settimana

 

Rispetto alla scorsa settimana (consideriamo i dati da lunedì a mercoledì) i dati sono sostanzialmente analoghi: 34.358 i nuovi positivi tra lunedì e oggi (mercoledì scorso erano 32.893), con un lieve incremento dei tamponi (693.920 questa settimana, la scorsa erano stati 692.506). Anche il numero dei decessi è quasi lo stesso: 1.504 sette giorni fa, 1.428 questa settimana.

 

 

Covid in Italia, il bollettino del 27 gennaio

(clicca per visualizzare il pdf)


Il totale dei casi di Covid-19 dall'inizio della pandemia in Italia è dunque di 2.501.147, di cui 86.889 morti e 1.936.289 dimessi e guariti, 19.172 nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente positivi sono 477.969, ieri erano 482.417, un calo di 4.448 unità. I tamponi effettuati fino ad oggi sono 31.611.023, mentre il totale delle persone testate è di 16.656.230. I tamponi totali (molecolari più antigenici) effettuati oggi sono 293.770 (ieri erano stati 257.034).

 

Del totale dei positivi sono 454.456 quelli in isolamento domiciliare (-4.234), 21.161 ricoverati in altri reparti (-194) mentre i malati in terapia intensiva sono 2.352 (-20) di cui 377 in Lombardia (-15), 283 nel Lazio (dato invariato), 258 in Veneto (-7), 232 in Sicilia (+3), 210 in Emilia Romagna (-10), 182 in Puglia (+2) e 163 in Piemonte (dato invariato). Gli ingressi di oggi in terapia intensiva sono invece 115 (-47 rispetto a ieri): il dato peggiore è della Puglia (18), seguita da Campania (13), Veneto (12), Sicilia (11), Emilia Romagna e Lazio (10).


Ultimo aggiornamento: Giovedì 28 Gennaio 2021, 08:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA