Codogno, il pronto soccorso riapre dopo oltre 3 mesi: e arriva il primo paziente sospetto Covid, negativo

Codogno, il pronto soccorso riapre dopo oltre 3 mesi: e arriva il primo paziente sospetto Covid

A tre mesi e mezzo dal paziente 1, riapre il pronto soccorso dell'ospedale di Codogno, e arriva il primo sospetto Covid: il paziente è stato instradato su un percorso dedicato che lo isola dagli altri malati. Sono stati sette i cittadini che si sono recati al pronto soccorso del paese nel lodigiano dalla riapertura di stamattina, tutti per varie problematiche ma non legate al coronavirus. Alla fine è risultato negativo.

Leggi anche > Il virologo Silvestri meno ottimista: «Il Covid potrebbe tornare a dicembre-gennaio»

Il pronto soccorso dell'ospedale di Codogno era chiuso dal 21 febbraio scorso, quando fu accertato il caso di Mattia, il cosiddetto paziente 1, il primo caso accertato di positività al Covid in Italia. Il giovane, atletico e in forma, guarì dopo oltre un mese di ricovero, con diverse settimane in terapia intensiva.

Ultimo aggiornamento: Giovedì 4 Giugno 2020, 18:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA