«Il mio fidanzato mi ha lasciata per te»: 15enne picchiata da una gang di nove ragazzine

«Il mio fidanzato mi ha lasciata per te»: 15enne picchiata da una gang di nove ragazzine

di Domenico Zurlo
«Il mio fidanzato mi ha lasciata per te», e giù botte ad una ragazzina di 15 anni da parte della baby gang di bulle, composta da nove ragazzine della stessa età: un'aggressione avvenuta su ordine di una ragazza più grande, di 18 anni, che secondo le indagini condotte dagli investigatori avrebbe 'ordinato' le botte perché, appunto, il suo fidanzato l'aveva lasciata per la vittima del pestaggio.

Stupratore assolto: «la vittima aveva il perizoma». E sui social scoppia la protesta

È successo in un comune della Lomellina e a riportare oggi la notizia è il quotidiano La Provincia Pavese: la 15enne aggredita è andata in ospedale dove le sono state riscontrate ferite giudicate guaribili in pochi giorni di prognosi. Insieme ai genitori, la ragazza ha poi deciso di andare dai carabinieri a denunciare le bulle, tutte sue coetanee italiane che risiedono nello stesso comune, non studiano e non lavorano: la loro posizione è ora al vaglio del Tribunale per i minorenni di Milano.

Milano, rapina in farmacia. Arrestata Micol Chessa, la ladra che punta la pistola e ride

Per la ragazza presunta mandante del pestaggio (secondo le indagini) è stata disposta, su richiesta del suo legale, la «messa in prova» in una comunità per il periodo di un anno. La 18enne sarebbe anche accusata di stalking: nei giorni precedenti avrebbe infatti inviato minacce alla ragazzina 'rivale in amore', tramite sms, telefonate e post su Facebook.

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Novembre 2018, 14:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA