Buone notizie per il piccolo Achille: il bimbo nato cieco sarà operato in Usa grazie ai 300mila euro raccolti online

Buone notizie per il piccolo Achille: il bimbo nato cieco sarà operato in Usa grazie ai 300mila euro raccolti online

Buone notizie per il piccolo Achille, il bimbo di Calolziocorte, alle porte di Lecco, nato cieco a causa della malattia di Norrie, una patologia genetica ultra-rara: grazie alla raccolta fondi lanciata nelle scorse settimane dai genitori e che ha superato i 300mila euro, il bambino sarà operato negli Usa, mentre la riabilitazione potrà avvenire in Italia. Gli esperti italiani del Gruppo di Studio per la Retinopatia del Prematuro (ROP), tuttavia, ricordano che la chirurgia è solo la prima tappa di un lungo percorso che può essere proseguito appunto anche in Italia.

«Mi preme sottolineare come l'atto chirurgico, spesso cercato come atto taumaturgico, è sempre solo un primissimo e spesso non risolutivo passo, dopo il quale, qualunque sia il suo risultato, è necessario un cammino di riabilitazione neuro-visiva», spiega il presidente dell'associazione Domenico Lepore, dirigente medico della UOC di Oculistica del Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS. «Questo cammino è fatto di impegni quotidiani, di competenze multidisciplinari per sviluppare tutte le potenzialità di questi bambini. Questo non può essere fatto a migliaia di miglia dalla vita quotidiana di Achille e della sua famiglia».

Per Lepore, la riabilitazione «si può fare bene e meglio in centri vicino casa in grado di creare un percorso che aiuti Achille ad avere la miglior vita possibile: dalla diagnosi precoce (come è stato fatto) all'atto chirurgico (se necessario) fino ai lunghi e non semplici anni di riabilitazione. Particolare non trascurabile, in Italia, grazie al Servizio sanitario nazionale, questo non comporta alcun onere finanziario per i genitori», conclude Lepore che esprime «vicinanza alla famiglia del piccolo Achille, cui va la nostra comprensione e disponibilità a qualunque forma di supporto umano, medico e scientifico».


Ultimo aggiornamento: Sabato 13 Agosto 2022, 14:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA