Malore, sindaco muore a 46 anni: era malato di tumore, un paese sotto choc

Dolo, morto il sindaco Alberto Polo: era malato di tumore, un paese sotto choc

Malore improvviso: è morto il sindaco Alberto Polo. Aveva 46 anni. Questa mattina all’ospedale di Mirano è deceduto il sindaco di Dolo sulla riviera del Brenta (Venezia), 46enne funzionario in una fondazione veneziana, domenica sera ha accusato un malore ed è stato subito ricoverato; poi la crisi fatale, forse di natura cardiaca.

 

 

 

Nell’estate del 2019 gli era stato individuato un tumore; grazie alle cure intraprese si era rimesso tanto che, da primo cittadino uscente, si era ricandidato alle amministrative dello scorso settembre ed era stato rieletto.

Le condizioni di Polo, che un anno e mezzo fa aveva scoperto di avere un tumore, sono peggiorate improvvisamente domenica sera costringendolo al ricovero all’ospedale di Mirano dove, nella tarda mattinata di oggi, si è spento. Alberto Polo lascia la moglie Claudia e i figli Adelaide e Gherardo.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 4 Gennaio 2021, 18:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA