Gigi Hadid, la top model al fianco del popolo ucraino: «Donerò i miei guadagni a chi soffre per la guerra»

Gigi Hadid, la top model al fianco del popolo ucraino: «Donerò i miei guadagni a chi soffre per la guerra»

La modella di origini palestinesi e olandesi, devolverà i suoi guadagni del 'fashion month': "I nostri occhi e il nostro cuore devono essere aperti a tutte le ingiustizie umane"

Le top model scendono in campo per aiutare il popolo ucraino. Dopo la modella argentina, Mica Arganaraz, che ha deciso di donare il cachet guadagnato durante le Fashion Week appena archiviate a favore della popolazione ucraina, anche la top Gigi Hadid, che ha sfilato questa stagione per brand come Versace, Off-White, Isabel Marant, Moschino e Max Mara, tra gli altri, ha seguito lo stesso esempio.

 

Leggi anche > Alina Kabaeva, chi è la presunta amante di Putin. Dall'oro olimpico alle sfilate di moda, il ritratto

 

 

La super modella americana, 26 anni, di origini palestinesi e olandesi, devolverà i suoi guadagni del 'fashion month' alla popolazione ucraina e ai rifugiati di guerra.

 

 

«Seguendo le orme della mia amica micarganaraz - ha fatto sapere Hadid su Instagram, dove vanta oltre 72 milioni di follower - mi impegno a donare i miei guadagni degli show dell'autunno-inverno 2022 per aiutare coloro che soffrono a causa della guerra in Ucraina, oltre a continuare a sostenere coloro che vivono la stessa situazione in Palestina. I nostri occhi e il nostro cuore devono essere aperti a tutte le ingiustizie umane. Possano tutti vederci fratelli e sorelle, al di là della politica, al di là della razza, al di là della religione».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 7 Marzo 2022, 17:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA