Emanuele Filiberto da Maurizio Costanzo: «Mia moglie? Potrei averla tradita. Lei mi ha preso a sberle...»
di Emiliana Costa

Emanuele Filiberto da Maurizio Costanzo: «Mia moglie? Potrei averla tradita. Lei mi ha preso a sberle...»

Emanuele Filiberto da Maurizio Costanzo«Mia moglie? Potrei averla tradita... Chi non l'ha fatto?». Ieri sera, è ripreso l'appuntamento su Canale 5 con L'intervista di Maurizio Costanzo. Primo ospite, Emanuele Filiberto di Savoia, che si è raccontato a cuore aperto. Dal lavoro alla vita privata.

Leggi anche > Coronavirus, nascono le "bimbe di Conte". I meme sul premier in versione latin lover fanno impazzire il web

Emanuele Filiberto ha parlato anche del matrimonio Clotilde Courau, l'attrice francese con cui è sposato da 16 anni. Dal loro amore sono nate Luisa e Vittoria. Ecco le parole di Emanuele Filiberto: «Potrei aver tradito mia moglie, chi non lo ha fatto? Ma ho un grande rispetto per lei, è una grande donna e una grande mamma. Io non dico le bugie, ho sempre detto la verità. Se mi ha dato delle sberle, me le sono meritate. Ma non mi sono mai difeso».



Emanuele Filiberto ha anche raccontato di quando ha scoperto di essere un Savoia: «Ricordo molto bene quel momento, avevo circa cinque anni. Un giorno salgo sul pullman e dico 'Torniamo tutti in Italia'. E lì mi hanno detto che non potevo tornarci, così mi hanno spiegato cosa significasse essere un Savoia».
Ultimo aggiornamento: Venerdì 13 Marzo 2020, 20:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA