Bruno Arena, la foto con Max Cavallari fa il pieno di like: «Vorrei avere un amico come te»

Il comico colpito da ictus nove anni fa durante la registrazione di una puntata di Zelig, l'amico gli è sempre rimasto accanto

Bruno Arena, la foto con Max Cavallari fa il pieno di like: «Vorrei avere un amico come te»

Bruno Arena dei Fichi D'India torna sui social grazie al partner e amico insostituibile Max Cavallari. Il comico, colpito da un aneurisma cerebrale nel 2013, non è mai stato lasciato solo dalla sua spalla, che ha pubblicato sul suo profilo Facebook una foto recente che li ritrae insieme.

Sfida all'ictus: ecco il farmaco che ripara i neuroni anche sette giorni dopo

Meghan Markle, il padre Thomas dopo l'ictus: «Non so se tornerò a parlare»

La foto con Bruno Arena e Max Cavallari

 

«Buona sera a tutti! Buon sabato sera! Un abbraccio fico a tutti! Bruno e Max», si legge a corredo della foto scattate durante una passeggiata serale per trovare un po' di refrigerio in questa torrida estate. Bruno e Max salutano il loro pubblico, e i fan rispondono con una marea d'affetto che negli anni non è scemato. Nonostate l'assenza dalle scene, sono tanti i commenti di quanti sono felici di rivedere la coppia unita: «Incredibile…ho pianto dalle risate che mi avete regalato quando eravate in scena, piango per la dolcezza che questa foto trasmette…Testimonianza che i sentimenti profondi esistono», si legge tra i commenti. E molti altri sono dello stesso tenore: impossibile non notare il sincero affetto che unisce l'uno all'altro nonostante le avversità della vita.

 

L'ictus durante la registrazione di Zelig

 

Bruno Arena è stato colpito da un aneurisma cerebrale 9 anni fa mentre registrava una puntata di Zelig. Ha passato lunghi mesi ricoverato in ospedale prima di essere trasferito in una clinica per la riabilitazione. L'ictus lo ha lasciato in sedia a rotelle, ma negli anni è riuscito a recuperare alcune funzionalità. Per tutto il tempo, l'amico Max è stato semre al suo fianco. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 9 Agosto 2022, 12:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA