Sparatoria a Chicago durante la parata del 4 luglio a Highland Park: almeno 6 morti e 31 feriti

Alcuni testimoni parlano di tre copri stesi sull'asfalto e coperti da lenzuola bianche

Sparatoria a Chicago durante la parata del 4 luglio a Highland Park: almeno 6 morti e 31 feriti

Una sparatoria a Highland Park, nella zona nord di Chicago, ha creato il panico durante la parata per i festeggiamenti per il 4 luglio. A confermarlo è la polizia locale. Alcuni testimoni parlano di tre copri stesi sull'asfalto e coperti da lenzuola bianche, ma non è ancora chiaro il numero delle vittime: i media locali parlano di almeno 6 morti e 31 feriti.

 

  

La parata

La parata era cominciata alle 10 ora locale ma è stata interrotta 10 minuti dopo, quando secondo testimoni sono stati esplosi diversi colpi d'arma da fuoco (20-25) ed è cominciato un fuggi fuggi generale con molte persone insanguinate. Un reporter del Chicago Sun-Times ha visto coperte stese su tre corpi a terra.

Secondo i media locali, la polizia sta pattugliando la zona alla caccia del killer, mentre ha avvertito gli abitanti di stare lontani dall'area della sparatoria. «Non è sicuro qui, tornate a casa», hanno detto gli agenti alle persone che stavano partecipando alla parata.

 

Per la sparatoria alla periferia di Chicago la polizia cerca un uomo bianco tra i 18 e i 20 anni con capelli lunghi neri. Lo ha detto un dirigente delle forze dell'ordine in conferenza stampa.

(in aggiornamento) 

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 5 Luglio 2022, 07:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA