Regina Elisabetta, la colazione segreta. Ecco cosa condivide con gli amati cani

Sua maestà è mattiniera e a quanto pare durante la settimana è sveglia dalle 7:30

Regina Elisabetta, la colazione segreta. Ecco cosa condivide con gli amati cani

Sebbene la regina Elisabetta faccia la stessa colazione quasi tutte le mattine - una tazza di tè servita a letto seguita da una scodella di Special K - occasionalmente interrompe la sua routine per qualcosa di un po' più speciale. Sua maestà è mattiniera, e a quanto pare durante la settimana è sveglia dalle 7:30 per ascoltare il programma Today su Radio 4 con una tazza di tè Darjeeling a letto seguita dai suoi cereali, riporta il Sun. Tuttavia, il giornale dice che alla regina di tanto in tanto piace mescolare le cose, con lo yogurt, o quando è a Balmoral, fragole di bosco coltivate in casa da aggiungere al suo Special K.

Quando la regina è a Buckingham Palace o Windsor aggiunge semplicemente "un cucchiaio o due di albicocche, prugne o alcune noci di macadamia da una scatola di Tupperware", secondo il Telegraph. A volte invece un uovo sodo.

 

Ma i giorni della colazione che gli amati cani corgi domestici della regina aspettano con impazienza sono quelli in cui ha la marmellata su pane tostato. Si dice che la regina sia stata avvistata "di tanto in tanto mentre lanciava le croste di pane indesiderate ai suoi corgi", secondo il Sun. 

L'ex chef reale Darren McGrady ha rivelato tutto sulla dieta elegante su cui cenano i cagnolini della regina.

McGrady ha detto che i cani in realtà hanno il loro menu reale, inviato mensilmente in cucina dal conduttore del palazzo, che prevedeva una carne diversa ogni giorno. Ha ricordato: "Quando lavoravo a palazzo, in realtà avevamo un menu reale per i cani. Sarebbe stato scelto e inviato a noi in cucina ogni mese dalla signora Fennick, che si prendeva cura di tutti i cani a Sandringham.

"Elencherebbe ogni giorno ciò che i cani avrebbero dovuto avere. Un giorno sarebbe stato manzo, il giorno dopo pollo, il giorno dopo agnello, il giorno dopo coniglio e si alternavano in quei giorni. Il manzo entrava, noi cucinavamo taglialo a cubetti molto fini e poi abbiamo fatto lo stesso con il pollo. Li cuocevamo in camicia e di nuovo li tritavamo molto, molto piccoli per assicurarci che non ci fossero ossa in modo che i cani non si strozzassero. "

I corgi seguono una dieta piuttosto ricca rispetto alla stessa regina, che in genere pranza a base di "pesce, come una sogliola di Dover alla griglia, su un letto di spinaci appassiti o con zucchine", seguito da torte e focaccine per il tè pomeridiano in seguito. Secondo McGrady, le torte preferite di sua maestà sono il pan di spagna al miele e panna, lo zenzero, la frutta e la torta di biscotti al cioccolato che è una delle preferite del principe William e di Kate Middleton.


Ultimo aggiornamento: Domenica 31 Luglio 2022, 22:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA