Halloween, si traveste da fantasma per spaventare i vicini: ma uno di loro spara e la uccide

Halloween, si traveste da fantasma per spaventare i vicini: ma uno di loro spara e la uccide

Si traveste da fantasma per fare uno scherzo ai vicini ma uno di loro si spaventa e la uccide. La giovane donna che ancora non è stata identificata voleva spaventare il vicinato in prossimità della festa di Halloween, così travestita da fantasma si aggirava nel quartiere quando è stata uccisa.

 

Leggi anche > Gabby Petito, il fidanzato Brian «mangiato dagli animali». L'autopsia non chiarisce le cause del decesso

 

La vittima, che pare abbia tra i 20 e i 25 anni, è stata raggiunta da diversi colpi di arma da fuoco sparati da un uomo che si stava aggirando per le strade di Naucalpan de Juarez, in Messico. L'uomo vedendo la Llorona, ossia un fantasma che si dice vaghi senza pace piangendo i suoi figli morti, secondo una tradizione folkloristica del paese, si è spaventato e ha sparato.

 

Secondo la tradizione questo fantasma terrificante è condannata a peregrinare disperata per il mondo, in quanto si è macchiata della colpa di avere annegato i suoi due figli in un fiume in un impeto di rabbia dopo avere visto suo marito con un'altra donna. La ragazza per questo si aggirava nel buio della città ripetendo "i miei figli" terrorizzando i passanti. Fermato dalla polizia l'uomo ha ammesso di aver agito d'impulso e di essere poi fuggito preso dal panico. Per ora nessuno è stato arrestato.


Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Ottobre 2021, 18:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA