Tempesta Eunice, venti a 200 km all'ora in Inghilterra: è record. Gli esperti: «Chiudetevi in casa»

Allerta rossa: «rischio di oggetti volanti con conseguente pericolo di vita»

Tempesta Eunice, venti a 200 km all'ora in Inghilterra: è record. Gli esperti: «Chiudetevi in casa»

Raffiche di vento che stanno raggiungendo i 200 chilometri all'ora. La tempesta Eunice (l'hashtag sui social per seguire il fenomeno è #stormeunice) una delle peggiori mai registrate nel Regno Unito, sta sferzando l'isola. Il maltempo sta costringendo milioni di cittadini a rimanere nelle proprie abitazioni. L'allarme lanciato dal Met Office riguarda in particolare il sud e il sudest dell'Inghilterra e il Galles meridionale. Centinaia di scuole sono rimaste chiuse e i trasporti pubblici stanno subendo ritardi e cancellazioni.

Il vento record si è registrato sull'isola di Wight, all'estremo sud-ovest del Regno Unito: rilevate raffiche pari a 195 chilometri all'ora circa, ossia le più violente mai registrate in Inghilterra da quando esistono gli attuali strumenti di calcolo. In Scozia si è arrivati in anni passati anche oltre i 200 all'ora a livello del mare e vicino ai 300 sulle cime della Highlands.

I danni causati dalla tempesta hanno lasciato migliaia di abitazioni e attività commerciali senza energia elettrica, in particolare nell'Inghilterra sud occidentale e in Galles. È la seconda tempesta a colpire il Regno Unito e l'Irlanda nell'arco di una settimana, dopo che la Tempesta Dudley aveva spazzato la Scozia, il nord dell'Inghilterra e il Nordirlanda, lasciando migliaia di abitazioni al buio.

C'è un rischio di «detriti volanti con conseguente pericolo di vita» e «danni a edifici e case, con tetti spazzati via e linee elettriche abbattute» lungo la costa del Devon, della Cornovaglia e del Somerset, nonché sulla costa meridionale del Galles. La gente è stata avvertita a legare gli oggetti nei loro giardini e l'allerta rossa riguarda venti feroci, che potrebbero far cadere gli alberi e far volare le tegole dagli edifici. «Assicuratevi di seguire i consigli delle autorità locali e dei consigli, chiudete porte e finestre stasera e domani mattina e tenete le vostre auto chiuse nei garage o lontano da alberi e muri», ha detto la meteorologa di Met Office Annie Shuttleworth.

 

«La gente vedrà significativi ritardi nei viaggi e tagli di corrente, quindi dovreste evitare di viaggiare se potete e rimanere a casa quando i venti raggiungono le velocità più alte». Un portavoce di Network Rail ha detto al Guardian che la perturbazione è "inevitabile" e che i servizi gallesi saranno sospesi per tutto il giorno.

L'operatore ferroviario ha detto che ci sarebbero state restrizioni di velocità nella maggior parte dei luoghi. La London North East Railway ha esortato i clienti con i biglietti per venerdì a viaggiare invece sabato o ad ottenere un rimborso a causa delle interruzioni e dei danni previsti. Alcuni aeroporti, tra cui Gatwick e Stansted, hanno consigliato ai clienti di controllare lo stato dei loro voli con le compagnie aeree.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Febbraio 2022, 14:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA