Video

Vito Dell'Aquila, dai calci all'avversario "immaginario" alla medaglia a Tokyo

La prima medaglia per l'Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020 è quella di Vito Dell'Aquila, che si è qualificato alla finale per l'oro del taekwondo, 58 kg, battendo in semifinale l'argentino Lucas Guzman. Contro il turco Mohamed Jendoubi, Dell'Aquila si gioca la finale. In una serie di video pubblicati su Instagram, Vito mostra i suoi allenamenti in solitaria. Costretto a casa dal lockdown, si è allenato facendo ripetute di calci in salotto o flessioni in cucina. In un altro video postato su Instagram combatte contro un manichino, un avversario "immaginario" che lo ha preparato a dovere per le Olimpiadi.


Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Luglio 2021, 14:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA