Cecchini al Carnevale: appostati sulla Torre dell'Orologio in piazza San Marco Il volo dell'angelo Video

VENEZIA - Sicurezza ai massimi livelli durante il Carnevale di Venezia: a dimostrarlo il fatto che in piazza San Marco, precisamente sopra la Torre dell'orologio, siano piazzati cecchini dei carabinieri, pronti a intervenire in caso di emergenza. In questo video vengono ripresi durante la manifestazione di oggi, domenica 16 febbraio. 



Carnevale di Venezia, il piano sicurezza: piazza San Marco blindata
Ci sono due livelli nella predisposizione della sicurezza per il Carnevale 2020 di Venezia. Uno, all'esterno, non si vede, ed è il coordinamento tra la Digos di Venezia e la Direzione centrale di polizia di prevenzione, a Roma. Il loro compito è quello di tessere la tela dell'antiterrorismo e della prevenzione per le persone a rischio. Poi c'è un altro livello: importante (anche nei numeri) e di conseguenza visibile alle migliaia di turisti e veneziani che popoleranno la città nei suoi giorni clou. Si tratta del lavoro degli uomini e delle donne della Questura cittadina e del Dipartimento di pubblica sicurezza della polizia di Stato. Sono stati loro, da Roma, a inviare cento agenti e metterli a disposizione del servizio pubblico disegnato per il Carnevale. Tra di loro, anche agenti specializzati e formati per ogni evenienza: cecchini, agenti della polizia Scientifica, artificieri e cinofili. Oggi e domenica prossima, in occasione rispettivamente del volo dell'Angelo e dell'Aquila, gli agenti della Questura impegnati nell'ordine pubblico si uniranno anche alle altre forze dell'ordine nel controllo di borse e zaini alle bocche di piazza mentre come già successo l'anno scorso, la sicurezza dei 23 mila che si assieperanno sotto San Marco per assistere ai due voli dal campanile, sarà garantita dai cecchini che si posizioneranno sui tetti delle Procuratie e osserveranno ogni movimento sospetto.